BARS DI AVENA , BANANA E CIOCCOLATO- vegan

Ok, avevo già una dipendenza: il burro di arachidi o di mandorle quotidiana. Ora ne ho un altra: l’avena.2017-05-04-23-19-141-960x720 Mi sono resa conto che ogni volta che faccio colazione senza avena poi dopo poco ho fame. Credo che l’avena sia uno dei migliori alimenti in circolazione e il mio corpo lo assimila benissimo: ricco di fibre mi da’ un grandissimo senso di sazietà! Ho fatto queste barrette in occasione del compleanno di un ragazzo che mi ha seguita fin da subito in palestra a cui voglio un bene enorme. Quindi , d ovevano venire buone assolutamente anche perchè  quei ragazzi spesso sono le mie cavie. Il suo gusto è davvero delicate e soffice, un mix fra il dolce della banana e l’asprezza delle fave di cacao tritate sopra. insomma , un connubio perfetto di sapori che credo diventerà uno dei miei must!2017-05-04-23-17-371-960x720 vi lascio subito gli ingredienti e la preparazione:

  • 2 banane
  • 1 cucchiaio di stevia
  • 1 cucchiaino di aceto di mele
  • 40 gr di fiocchi di avena
  • 100 gr di farina di avena
  • 25 gr di cacao
  • 20 gr di proteine gusto vaniglia ( facoltativo)- io vegan al cioccolato morbido myprotein
  • 1/4 cucchiaino di sale rosa dell’hymalaia
  • 30 gr di pennini di cacao myprotein / fave sbriciolate
  • 2 cucchiai ( circa 40 gr) di burro di arachidi
  • 5 gr di bicarbonato
  • latte di mandorla 50 gr

x il topping : burro di arachidi o di nocciole 2017-05-04-23-18-201-960x804 Preriscaldate il forno a 180  gradi e rivestire con carta da forno una padella 8×8 in un mixer rendete in purea le banane, aggiungete poi la stevia  e l’aceto di mele e rendete compatto. unite poi il resto degli ingredienti fino ad ottenere una pastella densa. Aggiungeteci un po’ di pennini di cacao raw  tenendono da parte un po’ per il dopo. Stendete l’impasto in modo uniforme nella teglia e cospargete coi restanti pennini. cuocete fino a quando la superficie non sarà leggermente dorata ( all’incirca 20 min) e fate la prova dello stuzzicadenti: miraccomando fate attenzione a non cuocere troppo! se siete in dubbio piuttosto spegnete e lasciate riposare dentro il forno spento per 5 minuti Una volta sfornati, fateli raffreddare e poi tagliateli in quadrati e guarnite con del burro di arachidi 🙂2017-05-04-23-17-171-960x720 gustate e buon weekend 🙂