fit bakery

CROSTATA CON CREMA PASTICCERA SENZA ZUCCHERO

Mentre scrivo questa ricetta, ancora tutti dormono: danny ha fatto tardi ieri sera e i micetti avranno mangiato alle di notte. Il silenzio delle case vicine e solo il ticchettio dell'orologio risuona in soggiorno. Pace. Tranquillita'. Queste domeniche di inverno hanno un'altra sinfonia, un suono completamente diverso rispetto a quelle estive, non trovate? Tutto è più calmo ...

...tranne io, che come al solito mi sveglio sempre presto o perchè devo cucinare o perchè devo lavoare! Ma è ciò che amo. In questo momento tra l'altro sto facendomi un trattamento per la ritenzione idrica ( qui un articolo). Aspettero' danny per la colazione : oggi CROSTATA CON CREMA PASTICCERA SENZA ZUCCHERO.


Sicuramente, dopo le cheesecake, il mio debole è proprio per le crostate ! Forse perchè trovo tutti gli elementi che più mi appagano: dal corpo della frolla, alla dolcezza della crema e alla sua cremosità, fino alla croccantezza delle mandorle tostate... insomma, libidine pura !

Per realizzarla ho usato una tortiera a cerchio apribile da 20 cm: quindi non vi resta che allacciare il grembiule e mettervi all'opera!



PER LA FROLLA:

PER LA CREMA:

  • 150 gr di latte
  • 2 uova intere
  • scorza di mezzo limone
  • aroma alla vaniglia
  • 15 gr farina di cocco ( l'ho utilizzata perche non avendo zucchero la crema necessita di esser un po più soda rispetto a quella a cui siamo abituati al cucchiaino)

Prepariamo la frolla, impastando bene e avendo cura di ottenere un panetto compatto e abbastanza malneabile, quindi non troppo asciutto ( anzi, potete approfittarne di acquistare il mio video corso sulla PASTA FROLLA).

Dopo di che toglietene un terzo e il resto lo stendete con il mattarello e lo sistemate all'interno della vostra tortiera ricoperta da un foglio di carta da forno.

Una volta preparata la crema, fate raffreddare un 5 minuti. Per realizzarla vi basterà semplicemente cuocere in una casseruola tutti gli ingredienti, mescolando con una frusta. Nel caso in cui si realizzino dei grumi, passateli al minipimer o frullatore.

Versate poi la crema all'interno della crostata e sopra allocate le strisce di pasta frolla che avrete realizzato.

Cuocete in forno a 180°C statico per circa 30-35 minuti e poi, prima di servire, fate raffreddare completamente, in modo che la crema si rapprenda totalmente

Gallery