IL POTERE DELLE SPEZIE: ZENZERO, RIDUCE il GONFIORE ADDOMINALE E LE VOGLIE FUORI PASTO.

Quello che sto per dirvi lo devo sia a Bali sia alla Thailandia, dove ho potuto conoscere la cucina locale e partecipare persino a delle cooking class. Ci sono dei cibi che aiutano a perdere peso e queste spezie sono senz'altro tra questi. sono 3 spezie che hanno proprietà che si completano e si rinforzano reciprocamente.

se ti senti gonfia, se fatichi a saziarti, ti capita di eccede con il sale , ecco che l'introduzione o l'aumento del loro impiego in cucina ti aiuterà senza dubbio.

Oggi iniziamo con lo ZENZERO: migliora il lavoro dello stomaco e dell'intestino, velocizzando la digestione dei cibi cosi da evitare fermentazioni. AIuta infine ad eliminare i gas addominali, riducendo il senso di gonfiore e le adiposita'.

LO ZENZERO:

è costituito per l'80% di acqua e la grazie al gingerolo si ha il classico sapore pungente e proprietà antinfiammatorie, antidolorifiche, digestive, ematiche ( combatte nausea e vomito ) e anticoagulanti. Relativamente al dimagrimento, lo zenzero spinge il corpo a utilizzare le calorie che provengono dal cibo, senza accumularle.

Sopratutto se, come me, il tuo punto critico è il girovita, in quanto contrasta l'adiposità localizzata sulla pancia, contrastando gonfiore, migliorando anche la digestione.

La mia routine con lo zenzero prevede un pezzetto di zenzero essiccato al naturale, una tisana con zenzero e limone e un po di stevia e in uno dei pasti giornalieri in polvere.

Lo zenzero inoltre assorbe i gas a livello intestinale: disinfiamma la mucosa gastrica e intestinale, mantenendo la flora batterica intestinale in buone condizioni, prevenendo gonfiori e meteorismo. il perche consumarlo nei pasti è semplice: esso aiuta la digestione, riducendo il tempo di permanenza degli alimenti nello stomaco, sopratutto aggiunto nei piatti a base di proteine animali e grassi, velocizza la digestione.

Ricapitolando:

  • migliora la produzione di enzimi digestivi, eliminando le tossine degli scarti alimentari
  • regolarizza i livelli di zuccheri nel sangue, grazie alla sua funzione ipoglicemizzante.
  • depura intestino e fegato, eliminando le scorie della digestione
  • allevia la nausea
  • riduce le infiammazioni
  • attenua i dolori reumatici
  • tonifica cuore e circolazione

come portarlo in tavola ?

  1. marinato assieme al pesce, facendo una marinatura con salsa di soia( o teryaki 0 kcal 0 sale ) , stevia e zenzero in polvere ,
  2. per condire le insalate , a fettine
  3. pollo alla Cecere 2.0 : cuoci il pollo assieme a curry, curcuma e zenzero, aggiungendo del latte di cocco

non perderti i prossimi articoli sulla curcuma e sulla cannella

SE TI E' PIACIUTO L'ARTICOLO, CONDIVIDILO SU INSTAGRAM! ora ti aspetto nelnuovo menu' della settimana!