PLUMCAKE BICOLORE SENZA ZUCCHERO

Qualche giorno ho visto un post di @ricettecongusto con un plumcake variegato straordinario. Me ne sono innamorata e ho dovuto a tutti costi rifarlo. Credo sia la torta da colazione più buona e morbida che abbia mai fatto. la cosa pazzesca è che si può farcire come si desidera, con un po' di yogurt greco oppure con una delle mie creme di frutta secca. E perchè no, inzupparlo nel caffé!


Quando mi viene chiesto cosa utilizzo nei dolci per dolcificare le risposte sono due: della farina di avena aromatizzata e la purea di mela. E tutto diventa perfetto!

Gli ingredienti sono davvero pochi e facilmente reperibili e credetemi, che non può non riuscirvi! Pensavo che realizzare un plumcake così fosse complicato e invece mi sbagliavo!



Spesso mi chiedete delle sostituzioni alle ricette che vi mostro ma una cosa ve la devo assolutamente dire: talvolta non è possibile e credetemi che cambia anche da farina a farina! Per questo, visto che durano, spesso vi consiglio di acquistare gli ingredienti che io stessa utilizzo affinché anche voi possiate replicarle!

Ora non vi resta che provare questo PLUMCAKE BICOLORE SENZA ZUCCHERO !

in una ciotola setacciate le farine assieme al lievito.

a parte sbattete le 2 uova assieme alla purea di mela, yogurt greco, olio di cocco, albume e latte.

incorporate poi alle farine e mescolate bene.

dividete in due l'impasto e in una metà aggiungete il cacao amaro e 30 gr di latte.

prendete uno stampo da plumcake piccolo in silicone e iniziate versando 1/3 dell'impasto bianco, poi sopra 1/3 di quello scuro , e cosi via.

cuocete in forno statico a 180°C x 40-45 minuti e poi lasciate raffreddare