Faq

Posso consumare i prodotti Fitbakery se SONO INCINTA/STO ALLATTANDO?

Quando allatti al seno e durante la gravidanza, hai un aumento del fabbisogno calorico che devi assolutamente coprire, per dare a te e al tuo bambino tutti i nutrienti necessari. Una dieta sana ed equilibrata e un po’ di esercizio fisico sono fondamentali.

È consigliabile aspettare e non stressarsi con la perdita di peso, ne durante la gravidanza ne subito dopo il parto. Per quanto riguarda i prodotti Fitbakery ( barrette, snack, biscotti…) non ci sono controindicazioni. Ti consigliamo inoltre di fare sempre riferimento al tuo medico.

Posso consumare i prodotti Fitbakery se SONO INTOLLERANTE AL GLUTINE / CELIACA?

La mia cucina è unica, quindi non ci sono prodotti certificati gluten free. Nei prodotti viene infatti sempre citato “può contenere tracce di glutine”, proprio perché la cucina è un ambiente unico. Potete trovare prodotti in cui c’è scritto “senza glutine”, questo perché al loro interno le farine utilizzate sono certificate Gluten Free.

È consigliabile quindi far attenzione all’assunzione di determinati alimenti e di far sempre riferimento al proprio medico.

Posso consumare i prodotti Fitbakery se SONO INTOLLERANTE AL LATTOSIO?

All’interno della FIT BAKERY puoi trovare prodotti che non contengono lattosio, ma possono contenerne tracce perché la cucina è un’unica come ambiente.

È consigliabile quindi far attenzione all’assunzione di determinati alimenti e di far sempre riferimento al proprio medico

Posso consumare i prodotti Fitbakery se SONO INTOLLERANTE ALLA FRUTTA A GUSCIO?

All’interno della FIT BAKERY puoi trovare prodotti che non contengono frutta a guscio ma possono contenerne tracce perché la cucina è un’unica come ambiente.

È consigliabile quindi far attenzione all’assunzione di determinati alimenti e di far sempre riferimento al proprio medico.

Perché alcuni prodotti hanno una data di scadenza breve?

Questo perché i prodotti sono realizzati senza conservanti e senza zucchero (conservante naturale) e quindi sviluppano muffe in maniera più rapida rispetto ai classici prodotti commercializzati.

Quale è il miglior modo per conservarli?

Visto che non contengono conservanti, è necessario conservarli in frigorifero, sigillati, in modo che si conservino meglio.